Por A12 Em Santuario Nazionale di Aparecida

Otto motivi per visitare il Museo della Madonna di Aparecida

A chi piace storia ed è devoto della Madonna di Aparecida bisogna riservare un tempo nel suo passaggio pei il Santuario, per conoscere il Museo della Madonna di Aparecida, che raduna tutto il sentiero della nascita del titolo di Aparecida e la crescita della devozione.

Il Museo della Madonna di Aparecida, è localizzato nel secondo piano della Torre Brasilia, è un spazio dedito alla storia della Madonna di Aparecida e del Santuario. Contemplando 62 anni in questo mese di settembre, il Museo sorprende i visitanti con tanti dettagli e parti di grandi valore storico, un apprendimento per i bambini e adulti.

Controlla quello che puoi trovare nel Museo e conosca otto ragioni per garantire questa visita.

Primo piano

Thiago Leon
Thiago Leon


1 – Oggetti testimoni dei miracoli

Gli oggetti che testimonino i miracoli della Madonna di Aparecida sono uno degli articoli più sollecitati dai devoti. Fra loro c`è la pietra addetta al miracolo del cavaliere ateo e la catena addetta al miracolo dello schiavo.

2 – Quadro della coronazione

La pittura che c`è un grande distacco nel Museo ritrae la Coronazione della Madonna di Aparecida, nel 1904. L´opera è dell´anno 1907, firmata per Rosalbino Santoro, pittore italiano che ha abitato nella città di Taubaté (SP) per quasi 20 Anni.

3 – Corone del Centenario

Un concorso de designer realizzato nel 2004 ha riunito 167 artisti di 17 stati brasiliani, per presentare una corona rappresentativa del centenario della Madre Aparecida. Dopo la selezione, sono state scelte cinque corone finaliste per essere confezionate e fra loro, definire la corona vincidora. Tutti i pezzi possono essere viste da vicino per i Devoti durante la visita nel Museo. La corona vincidora sta in esposizione nella Casa d`Oro.

4- Rose d´Oro

La Rosa d`Oro è stata offerta dal Papa Paulo VI, nel 1967 – Giubileo dai 250 anni dell´incontro dell´Immagine di Aparecida.

Nel 2007 la Rosa d`Oro è stata offerta dal Papa Bento XVI - in virtù del V CELAM. (Consiglio Episcopale Latino Americano)

Nel 2017 la Rosa d´Oro è stata offerta dal Papa Francesco – durante la celebrazione del Giubileo dei 300 anni dell´incontro dell´Immagine della Madonna di Aparecida.

Nel secondo piano

Thiago Leon
Thiago Leon

5 - Bambino Gesù di Praga (fac-simile)

Scultura venuta da Praga, della Repubblica Ceco, donata al Santuario de Aparecida per retribuzione a intronizzazione della Madonna di Aparecida nella Chiesa del Bambino Gesù di Praga. L`Immagine è stata ricevuta dal Dom Raymondo Damasceno Assis , ed è rimasta qualche tempo in esposizione nella Basilica Vecchia.

6 – Immagini paulistinhas

Le sculture religiose di natura popolare sono proprie del Vale del Paraiba. I pezzi sono modellati in argilla, bruciate a legna e dipinte. Gli ultimi registi di produzione di queste immagini sono state trovate nella città di Santa Isabelle (SP), fate da Dito Pituba ( nato nel 1848 e morto nel 1926), l´ultimo immagine-maker nell`ufficio di modellare le “paulistinhas.

7- Fossile di Mesossauride

Il Mesossauride è stato un rettile aquatico che ha vissuto circa 250 milioni di anni, secondo il ricercatore Ideval Costa, del Museo di Geoscienze da USP – SP.

8 – Collezione di numismatica

Cedula e monete brasiliane che record tutti i periodi monetari del nostro paese, sin dalla creazione della prima Banca del Brasile con la venuta della Corte Portoghese. Le prime cedule hanno cominciato a circolare nel 1810, però questa banca è stata estinta dovuto al sbloccare di emissioni.

Fonte: Erica Coelho – Museo Madonna di Aparecida

Seja o primeiro a comentar

Os comentários e avaliações são de responsabilidade exclusiva de seus autores e não representam a opinião do site.

0

Boleto

Anterior
Próximo
Reportar erro! Comunique-nos sobre qualquer erro de digitação, língua portuguesa, ou
de informação equivocada que você possa ter encontrado nesta página:

Por A12, em Santuario Nazionale di Aparecida

Obs.: Link e título da página são enviados automaticamente.